Loading...

Rapporto Enac: i dati sul traffico aereo nel 2019

Tempi duri per il traffico aereo dettati dallo stop totale dei voli nei mesi del lockdown e alla difficile ripresa.

 

Eventi che hanno stroncato il settore che, come mostrano i dati presentati nel Rapporto Enac per l’anno 2019, era in crescita.

 

Infatti, i dati del Rapporto Enac 2019 mostrano un incremento del 4% rispetto all’anno precedente dei passeggeri e un aumento del 2% dei voli.

 

Numeri molto positivi che l’emergenza Covid-19 ha decisamente affossato e l’incertezza sul futuro prossimo non consente di poter vedere una risalita a breve.

 

Il Rapporto Enac è stato presentato il 29 luglio dal presidente dell’Enac Nicola Zaccheo e dal direttore generale Alessio Quaranta e rappresenta la fotografia dello stato del trasporto aereo nel 2019.

 

Questi dati sarebbero stati accolti con grande entusiasmo ma fanno molto riflettere sul futuro del settore se messi a confronto con quelli dei primi mesi del 2020, che hanno registrato un calo superiore al 98% dei voli.

RAPPORTO ENAC 2019: LA CLASSIFICA DEGLI AEROPORTI

Nel 2019, tra gli aeroporti italiani primeggia l’hub di Roma Fiumicino con oltre 43 milioni di passeggeri con un incremento rispetto al 2018 dell’1,1%.

Anche se la crescita maggiore è stata registrata dall’aeroporto di Malpensa con +16,9% rispetto all’anno precedente e 28,7 milioni di passeggeri transitati dall’aeroporto milanese.

Crescita che gli è valsa la seconda posizione nella classifica del Rapporto Enac.

Al terzo posto si posiziona l’aeroporto di Bergamo con 13,7 milioni di passeggeri, seguito da quello veneziano (11,5 milioni) e quello di Napoli (10,7 milioni).

Nell’insieme, i passeggeri aerei che sono transitati nei diversi aeroporti italiani nel 2019 sono stati 192.200.078, il 4% in più rispetto all’anno precedente.

RAPPORTO ENAC 2019: LA CLASSIFICA DELLE COMPAGNIE AEREE

Per quanto riguarda, invece, la classifica delle Compagnie aeree per il traffico complessivo, si conferma Ryanair come primo vettore operante in Italia con 40,5 milioni di passeggeri.

La crescita del 7% della Compagnia irlandese, la distacca notevolmente dalla seconda in classifica che è Alitalia.

La Compagnia nazionale nel 2019 ha trasportato 21.770.174 di passeggeri.

La seguono in terza e quarta posizione i vettori low cost Easyjet Europe con 11,8 milioni e Easyjet Uk con 6,4 milioni e subito dopo troviamo la Compagnia Vueling con 6,3 milioni di passeggeri.

LE PROSPETTIVE PER IL FUTURO

Nel comunicato stampa di presentazione del Rapporto annuale relativo al 2019 di Enac, il Direttore Generale Alessio Quaranta ha dichiarato che

 “L’impatto deflagrante dell’epidemia ha coinvolto, con un effetto domino, tutto il settore. Occorre pertanto individuare, secondo un principio di ragionevolezza e proporzionalità, le misure necessarie a far ripartire il sistema; in quanto, è evidente, nessun operatore della filiera produttiva deve essere abbandonato essendo parte di un unico ingranaggio.”

E individua come possibile driver di sviluppo l’innovazione tecnologica che possa aiutare in ottica “green” a fare un uso più efficiente degli aeroporti. Questa svolta renderebbe meno gravosi per gli utenti i costi da affrontare e, di conseguenza, porterebbe a un aumento della propensione a viaggiare.

Di maydayvoli.com

AIUTA ALTRI PASSEGGERI CONDIVIDENDO QUESTA PAGINA

COMMENTA TU

Non preoccuparti per la tua privacy, il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.


Confermo di aver letto e accettato i termini e condizioni e la Privacy Policy di MDV srl (Obbligatorio)

© 2020 maydayvoli.com - MDV srl
- All Rights Reserved
- Privacy Policy
- Cookie Policy
- Termini e Condizioni
- P.IVA 15346421009
- Via Fedele Lampertico, 7
- 00191 Roma

Powered by