Loading...

Come si viaggia in aereo nel post Covid-19: le regole da rispettare

Il nuovo Dpcm del 14 luglio del Presidente del Consiglio proroga fino al 31 luglio le misure di sicurezza per viaggiare in aereo già prese in precedenza.

 

Cambiano comunque alcune regole per i viaggi aerei.

 

Alcune diventato più restrittive e altre, invece, aprono a una maggiore libertà.

 

Tra queste, la più importante è la caduta del divieto del bagaglio a mano in cabina.

LE MISURE DI SICUREZZA PER GLI AEROPORTI

Negli aeroporti è necessario rispettare una serie di regole utili a contenere il rischio di contagio per i passeggeri e per i lavoratori del settore:

  • Igienizzazione e sanificazione dei locali;
  • Installazione di dispenser nei locali di accesso al pubblico;
  • Incentivazione dell’acquisto telematico dei biglietti;
  • Installazione di termoscanner per la misurazione della temperatura corporea;
  • Divulgazione delle informazioni ai passeggeri sui comportamenti corretti da adottare;
  • Adozione di sistemi gestionali che possano regolamentare gli ingressi negli aeroporti per garantire il rispetto delle distanze interpersonali.

COME FUNZIONA L’IMBARCO E LO SBARCO DALL’AEREO

Mentre negli aeroporti devono essere previsti punti di ingresso e di uscita differenti, per gli aerei si pone il problema di come evitare assembramenti in fase di imbarco e discesa.

Tanto da suggerire come eventuale soluzione per le Compagnie aeree quella di procedere con la chiamata individuale dei passeggeri.

Altre misure che devono essere prese sono la segnaletica a terra nelle situazioni di possibili code.

Così come, se è necessario il trasporto tramite navetta bus da o verso l’aereo, deve essere prevista una riduzione del 50% della capienza massima e la durata della corsa non deve superare i 15 minuti.

ELIMINATA LA REGOLA PER I VIAGGI AEREI CHE VIETAVA IL TROLLEY A BORDO

La grande novità dell’ultimo decreto è la caduta del divieto di portare il bagaglio a mano a bordo.

Ritorna possibile quindi portare con sé in cabina i trolley e riporli nelle cappelliere.

Il divieto, imposto con il precedente decreto del 26 giugno, era stato criticato e avversato dalle Compagnie aeree.

Inoltre, aveva creato non pochi problemi ai passeggeri, colti impreparati e costretti a trovare soluzioni alternative.

Significativa anche la protesta del noto brand di trolley Carpisa, che ha deciso di fare causa a ENAC per i danni subiti a causa del divieto di imbarco del bagaglio a mano.

L’azienda, che deve molto del proprio fatturato alla realizzazione di trolley adatti all’imbarco in cabina, lamenta un forte danno economico legato alla decisione “sbagliata” del governo italiano, che non ha portato benefici ma soprattutto ha causato problemi, disagi e perdite.

LE REGOLE A BORDO DELL’AEREO

L’aria all’interno dell’aereo deve essere sanificata ogni tre minuti, misura che consente di annullare l’obbligo della distanza interpersonale di almeno un metro fra i passeggeri.

Rimane l’obbligo della mascherina, da sostituire ogni 4 ore, e quello dell’autocertificazione, con la quale si attesta di aver avuto contatti con persone contagiate dal Covid e di non presentare sintomi.

Gli indumenti portati a bordo che vengono riposti nelle cappelliere devono essere inseriti all’interno di un sacchetto monouso, fornito al momento dell’imbarco dalla Compagnia aerea, per evitare contatti con gli altri indumenti degli antri passeggeri.

NUOVE CHIUSURE PER 13 PAESI

Prorogato anche il divieto di ingresso e transito nel nostro Paese per chi nei precedenti 14 giorni ha soggiornato nelle 13 Nazioni che presentano un alto tasso di incidenza del virus.

Questi Paesi sono:

  • Armenia;
  • Bahrein;
  • Bangladesh;
  • Brasile;
  • Bosnia Erzegovina;
  • Cile;
  • Kuwait;
  • Macedonia del Nord;
  • Moldova;
  • Oman;
  • Panama;
  • Perù;
  • Repubblica Dominicana.

Gli italiani che devono rientrare in Italia da uno di questi Paesi, sono tenuti a fare i 14 giorni di quarantena. Questo vale anche per chi arriva dagli Stati Uniti.

Di maydayvoli.com

AIUTA ALTRI PASSEGGERI CONDIVIDENDO QUESTA PAGINA

COMMENTA TU

Non preoccuparti per la tua privacy, il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.


Confermo di aver letto e accettato i termini e condizioni e la Privacy Policy di MDV srl (Obbligatorio)

© 2020 maydayvoli.com - MDV srl
- All Rights Reserved
- Privacy Policy
- Cookie Policy
- Termini e Condizioni
- P.IVA 15346421009
- Via Fedele Lampertico, 7
- 00191 Roma

Powered by